Consulenza in materia doganale, fiscale e commercio estero a Firenze. Import/Export, intrastat, spedizionieri doganali, articolo 8, art.41, fatture unione europea e extra CEE

NUOVE DISPOSIZIONI INERENTI LE PROCEDURE PER L’EMISSIONE DEI CERTIFICATI EUR 1 E ATR

14Feb

Dal mese di Gennaio 2020 è entrata in vigore la nota prot.91956/RU del 26/07/19 dell’Agenzia Dogane e Monopoli, recependo le disposizioni del Codice Doganale Unionale. Tale nota annulla la possibilità della previdimazione dei certificati in oggetto con la conseguenza che i tempi di rilascio degli stessi potrebbe allungarsi anche di alcuni giorni.

Le Associazioni di categoria hanno chiesto ed ottenuto di poter posticipare l’entrata in vigore delle nuove disposizioni di 180 giorni in modo da permettere all’utenza una piena conoscenza della nuova normativa ed evitare difficoltà operative giornaliere.

Per ovviare a tali difficoltà, le aziende devono attivarsi per l’ottenimento dello status di “Esportatore Autorizzato” e “Esportatore Registrato” che consente di attestare sulla fattura di esportazione l’origine preferenziale delle merci in sostituzione di EUR1 e EURMED.

Tramite il CAD Firenze srl, potrete avere tutte le informazioni necessarie ed ottenere tali certificazioni da richiedere presso la Dogana competente.

 

Nota prot. 91956-RU del 26-07-2019 . Procedure di rilascio dei certificati di circolazione EUR 1, Eur MED, ATR

Pin It
Tommaso Arcuri Commenti disabilitati su NUOVE DISPOSIZIONI INERENTI LE PROCEDURE PER L’EMISSIONE DEI CERTIFICATI EUR 1 E ATR News

Related Posts